DEPURAZIONE

SISTEMA DI DEPURATORE ACQUA DI CONTATTO

L'acqua di contatto proveniente dai separatori delle macchine lavasecco contiene una modesta quantità di percloro in soluzione.
Le leggi attuali non consentono il libero scarico senza adeguata depurazione.
Aquapur è un apparecchio progettato e sviluppato dalla T.T.F. in collaborazione con l' università di Berna (Svizzera), che viene collegato all'uscita dei separatori, per purificane l'acqua.
L' aquapur è diviso in tre differenti sezioni (vedere animazione) in comunicazione in cascata.
La prima sezione ha la funzione di contenitore di sicurezza dove una eventuale fuoruscita di per cloro dal separatore può decantare. In questa sezione è situata una spia di livello. Sulla sommità di questa spia si può installare la sonda di un rivelatore elettronico di per cloro.
L' acqua che defluisce nella seconda sezione viene ossigenata (processo di strippaggio) insufflando aria compressa dal fondo della vasca. Il percloro viene gassificato e la miscela aria per cloro defluisce dalla cartuccia contenente carboni attivi posta sulla sommità, dove ogni traccia di per cloro viene adsorbita.
Non c'è traccia di percloro nell' aria circostante. Nella terza sezione è alloggiato un contenitore riempito con carboni attivi immersi nell' acqua. Il particolare percorso delle tubazioni obbliga l' acqua ad attraversare il letto di carboni attivi dal basso verso l'alto, per poi defluire dall' uscita. L' acqua all' uscita contiene una quantità di percloro “non rilevabile all' esame gascromatografico”, (come da certificato dalla A.S.L 75 di Milano) L' intero Aquapur è costruito in acciaio inox, senza componenti in plastica o materie prime similari.

Nominativo
Telefono

E-mail
Richiesta informazioni